PRX-T33

CHE COS’È?

Il PRX-T33 è un biorivitalizzante non iniettivo destinato esclusivamente alla classe medica. E’ un prodotto estremamente versatile perché può essere utilizzato da solo o in associazione alle più comuni tecniche di medicina estetica per potenziarne i risultati. E’ un dispositivo medico innovativo composto di acido tricloroacetico a 33% modulato con perossido d’idrogeno, capace di stimolare e rimodellare il derma profondo senza causare irritazione nella superficie della pelle. Funziona come un peeling di media profondità ma con il vantaggio di non provocare esfoliazione dell’epidermide. I risultati del PRX-T33 sono visibili fin dalla prima seduta, in quanto la pelle viene stimolata in profondità, senza in ogni caso irritare la superficie della zona trattata. Questo tipo di trattamento è considerato un biorivitalizzante. L’acido tricloroacetico è noto in medicina estetica per le sue caratteristiche ristrutturanti. Si tratta di una sostanza che favorisce l’attività dei fibroblasti nel derma, stimolando la produzione di collagene. Il perossido d’idrogeno non solo impedisce che il TCA a 33% svolga la sua azione aggressiva di denaturazione proteica e successiva desquamazione dell’epidermide, ma interviene attivamente nel potenziare i meccanismi di rigenerazione del derma, preparando i recettori ai fattori di crescita e rimodellando la matrice dermica.

INDICAZIONI E VANTAGGI

Si può affermare che il PRX-T33 attiva una stimolazione potente nel derma più profondo donando luminosità alla cute.
Questo particolare tipo di peeling è particolarmente indicato per trattare il viso in tutta la sua totalità, per il collo (per esempio quando presenta delle rughe anche accompagnate dal rilassamento della pelle o le rughe circolari) e per il décollétee (ad esempio quando la cute è poco idratata, anche a causa di eccessiva esposizione solare, o sono presenti segni di invecchiamento).
Il PRX-T33 E’ consigliato sia alle donne che agli uomini di qualunque età ed è indicato :

I principali vantaggi del trattamento sono:

è totalmente indolore e non invasivo, infatti consente di conseguire una biorivitalizzazione senza aghi
risultati visibili fin da subito donando ringiovanimento alla zona trattata
si può fare anche d’estate in quanto non è fotosensibilizzante
• la pelle risulterà immediatamente più levigata e soda

COME SI SVOLGE IL TRATTAMENTO?

La tecnica di applicazione del PRX-T33 è molto piacevole per il paziente, in quanto il prodotto è un gel che non viene iniettato nella cute, al contrario l’operatore effettua un massaggio seguendo le linee di tensione elastica dei tessuti ed utilizzando un guanto di nitrile.
L’acido tricloroacetico (TCA) al 33% penetra nell’epidermide innescando il processo di rigenerazione cutanea, in quanto è un prodotto in grado di stimolare e levigare la pelle in profondità.
La seduta ha una durata di circa 15/20 minuti e il paziente potrà tornare immediatamente a svolgere le proprie attività quotidiane.
Nei giorni successivi al trattamento potrebbe verificarsi una leggera esfoliazione superficiale. Inoltre, può essere utilizzato come coadiuvante per il trattamento dell’acne in fase attiva, grazie alla presenza dell’acqua ossigenata che svolge un’azione antibatterica.

MANTENIMENTO DEI RISULTATI OTTENUTI

I risultati del PRX-T33 sono visibili fin dalla prima seduta, in quanto la pelle viene stimolata in profondità, senza in ogni caso irritare la superficie della zona trattata. Questo risultato fa assurgere il trattamento nell’elenco dei prodotti ad azione biorivitalizzante. Si consiglia di ripetere le sedute a cadenza settimanale per avere un risultato più stabile e duraturo per 4/6 volte. In seguito sarà sufficiente un trattamento su base mensile\bimensile per mantenere i risultati conseguiti costanti nel tempo.